ROMA – VICENZA

4 mesi / 17 docenti
Corso di formazione in “Economia, diritto e innovazione tecnologica nell’agricoltura 4.0”

dal 13 Marzo a 30 Maggio

Un agire sostenibile all’interno dell’ambiente

jasper-boer-1fUu0dratoM-unsplash-1200x785.jpg

Parlare di sviluppo sostenibile vuol dire comprendere le modalità con cui noi possiamo agire all’interno dell’ambiente. Agire sull’ambiente, o meglio nell’ambiente, vuol dire operare in un sistema complesso adattivo formato al suo interno da una infinità di sottosistemi anche essi complessi. Parlare di sviluppo sostenibile vuol dire dunque comprendere quali siano le modalità con cui noi possiamo inserirci, con le nostre azioni, all’interno di questo processo di cambiamento. Fondamentale, oltre alla conoscenza del luogo in cui operiamo, è di conseguenza la consapevolezza delle proprie azioni, la quale deriva proprio dalla analisi e comprensione delle relazioni tra gli elementi. Solo in questo modo è possibile costruire un modo di agire consapevole che ci porti a controllare, anche se mai totalmente, il nuovo sistema che si viene a generare in relazione alle nostre azioni.

Parlare di sviluppo sostenibile vuol dire comprendere le modalità con cui noi possiamo agire all’interno dell’ambiente.

Di conseguenza la prima domanda da porsi è cosa sia l’ambiente e quali siano i termini che lo connotano.

Lungi dal voler fare una dissertazione filosofica che esula dal campo di questo intervento, si vuole portare l’attenzione sugli elementi che definiscono il significato di tale parola.

Il termine italiano ambiente deriva dal latino “ambiens, -entis”, participio presente del verbo, sempre latino, “ambire”, il cui significato è “andare intorno, circondare”.

Tale significato è sottolineato dal prefisso “amb-“, in greco “amphi-” (amfi-), che viene ad indicare un percorso circolare.

Da qui l’etimologia del verbo italiano “ambire”, dunque “desiderare, aspirare”, dal latino “ambire”, derivante dall’azione compiuta dai candidati a cariche pubbliche che andavano in giro per la città per procacciarsi i voti per la loro elezione.

Tale azione, l’atto del circondare, aggiunge al termine una connotazione dinamica.

Riprendendo questi concetti possiamo dunque comprendere come l’ambiente non sia un qualcosa di immutabile ma, al contrario, si configuri proprio come un sistema generato dalla relazione, dal dialogo tra gli elementi che lo compongono e le azioni, le dinamiche che tra questi elementi intercorrono.

Senza cambiamento non esiste ambiente.

Summary
Un agire sostenibile all’interno dell’ambiente
Article Name
Un agire sostenibile all’interno dell’ambiente
Description
Parlare di sviluppo sostenibile vuol dire comprendere le modalità con cui noi possiamo agire all'interno dell'ambiente. Agire sull'ambiente, o meglio nell'ambiente, vuol dire operare in un sistema complesso adattivo formato al suo interno da una infinità di sottosistemi anche essi complessi. Parlare di sviluppo sostenibile vuol dire dunque comprendere quali siano le modalità con cui noi possiamo inserirci, con le nostre azioni, all'interno di questo processo di cambiamento.
Author
Publisher Name
Bioagropro
Publisher Logo

Ernesto Maria Giuffrè


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *